OpenOffice 3.2.1 ora è di Oracle

OpenOffice 3.2.1 ora è di Oracle

Ora che SUN è stata aquisita da Oracle, un po' alla volta tutti i prodotti sono rimarchiati sotto la nuova bandiera. La stessa sorte è toccata a VirtualBox, ad esempio. Ho installato da pochi minuti il nuovo OpenOffice 3.2.1 ed ho notato subito qualcosa di diverso.

Innanzitutto lo splash screen è molto più pulito, assomiglia molto alle vecchie versioni: fondo bianco ed iconcine azzurre molto eleganti.

Il nome Oracle appare solo nei credits, sembra che la multinazionale stia rispettando la filosofia "open" del progetto evitando di invadere il prodotto con il proprio brand.

Il prodotto rimane sostanzialmente lo stesso. La versione 3.2.1 ha introdotto molti bugfix correttivi rendendo di fatto ancora più stabile il prodotto.

Come per gli altri prodotti della ex Sun Microsystems, resta ancora un punto interrogativo su come Oracle gestirà tutti questi prodotti Open Source.

MySQL, Java ed OpenOffice sono assolutamente tre tecnologie fondamentali nell'ecosistema informatico globale. Oracle, oltre ad assorbire Sun, ha anche aquisito una maggiore responsabilità non solo nei confronti dell'OpenSource ma dello sviluppo del software e dell'evoluzione informatica.

 

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.