KMail 2, non ti abbandono!

KMail 2, non ti abbandono!

È passato oltre un mese e mezzo dall'ultimo inserimento del blog, quando a fine luglio ho aggiornato KDE ed ho riscontrato diversi problemi con la nuova versione del client di posta elettronica: KMail 2. La soluzione è stata quella di cambiare distribuzione, passando drasticamente da ArchLinux a Debian, in modo da poter usare nuovamente KMail 1... ma non poteva durare più di tanto!

E così, dopo poche settimane c'è stato un aggiornamento di KDE che ha introdotto alcuni bugfix in KMail 2 e, anche se non ancora perfetto, l'ho ritenuto finalmente in grado di poter diventare il mio nuovo client email.

Ho ripreso ad usare ArchLinux con soddisfazione: la vacanza con Debian è stata piacevole (anche se come al solito i driver NVidia vanno installati a manina) ma il ritorno ad ArchLinux lo è stato di più.

Alcuni bug non risolti di KMail 2

Come ho accennato prima, KMail 2 non è ancora stabilissimo. In particolare ho riscontrato quattro bug molto fastidiosi che però non ne impediscono l'uso quotidiano:

  • Lo strumento di ricerca non funziona: semplicemente non restituisce alcun risultato (bug #281227).
  • La finestra di composizione delle email non effettua l'autocompletamento degli indirizzi presenti in rubrica (bug #259949).
  • Quando si effettua un filtro nell'elenco delle cartelle, l'elenco delle email viene svuotato impedendo, ad esempio, di spostare una o più email nella cartella filtrata (bug #278964).
  • Le cartelle speciali degli account IMAP non sono visualizzate per prime, ciò comporta che la posta in arrivo la trovo quasi in fondo all'elenco (che quando è espanso e composto da decine e decine di directory...) (bug #282189).

Poi ci sono molti altri bug, che però non sono gravi, come ad esempio delle selezioni bizzarre in seguito all'eliminazione di più email (bug #278678). Insomma, è un software giovane ma sta crescendo molto bene. Tempo qualche altra release ed anche questi bug saranno risolti.

Perché continuo ad usare KMail nonostante i numerosi bug?

Da luglio ad oggi la situazione non è cambiata: ancora non esiste nulla di paragonabile (per l'uso che ne faccio io). Tra l'altro, recentemente ho anche avuto la possibilità di provare il client di posta elettronica disponibile su MacOSX Snow Leopard (Mail), molto luccicante ma con lacune incredibili.

Io personalmente non ho mai usato kmail (se non per qualche test sporadico) e ho sempre ripiegato su Thunderbird anche se ultimamente la versione online di gmail mi sta conquistando per quanto è leggera, personalizzabile e facile da usare (anche via android), idem per yahoo mail. Ovviamente sono conscio del fatto che magari usando un servizio di email aziendale la cosa può cambiare drasticamente.

KMail 2 e usare Thunderbird non ti piace lo usi ovunque Linux Win Mac

Nella mia classifica personale Thunderbird è appena sotto KMail. Il problema fondamentale è che non è integrato con KDE (quindi niente click desto nell'icona sulla systray -> invia email, piuttosto che mancanza dell'integrazione con krunner), inoltre non permette di filtrare l'elenco delle cartelle (o perlomeno non ho trovato come si fa)... a parte questi problemini credo sia un programma fantastico, anche per il motivo che ha sottolineato Giancarlo: funziona sia su Linux che su Win che su Mac :-)

A be questo è un problema di tutti i prodotti Mozilla, sono Gnome-centrici (o meglio GTK+) xD

io uso outlook....che si impalla una volta su tre :)

Kmail2 ha un gravissimo problema: nell'import della mail da Kmail1 da' un mare di errori e non importa una gran parte della roba.
Con 550.000 mail su Kmail1 per me il problema e' diventato non gravissimo: incredibilmente gravissimo!

Peccato, lo consideravo il miglio client esistente... adesso, fra Akonadi e molti problemi suoi, purtroppo saro' costretto a passare a Thunderbird... e li' sara' un lavoraccio di import.

Ho la fortuna che tutte le email le ho in un server IMAP, quindi ho riconfigurato l'account su KMail 2 da zero senza dover importare l'archivio di KMail 1. Ultimamente KMail 2 si sta comportando benino... a volte Akonadi si impalla, ma molto meno rispetto a qualche tempo fa. Ti conviene mantenere installato KMail 1 finché la situazione non migliora: se ci sei abiutato passare a Thunderbird potrebbe essere più traumatico :-)
Ciao!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.