Tuffo a occhi chiusi nel vuoto

Un nuovo regolamento impone ai medici ospedalieri di non indossare la cravatta durante i giri di visite ai pazienti. Tale indumento non viene mai lavato ed è un pericoloso ricettacolo di germi.

In Ecuador essere in ritardo di 15 - 30 minuti agli appuntamenti è normale tanto che il governo ha dovuto promuovere una campagna a favore della puntualità.

Quando venne lanciato il Totocalcio furono stampate 5 milioni di schedine, ma ne vennero acquistate solo poche decine di migliaia. Quelle di troppo, invece di venire buttate, vennero date ai barbieri che le usarono per pulire i rasoi.

Marco dice che l'ultima è vecchia perchè il suo barbiere lo fa ancora. Secondo voi la qualità dell'angolo è scesa col tempo?

Marco chi? Insomma... Ho capito che qui a scrivere siamo sempre noi, ma potrebbe anche capitare che ci sia un visitatore estraneo che non sa chi è Marco... E poi non può venire lui a scrivere queste cose? Insomma... Ti lamenti che FiNeX fa poca pubblicità al sito, ma anche tu dovresti farne, visto che hai un "angolo" tutto tuo! :P :P :P
Comunque, torniamo ai discorsi seri... Non so come i barbieri puliscono i rasoi, ma che lo facciano con della carta non lo trovo tanto strano. Che usi quella straccia... Beh, spererei di no, per igiene quantomeno. Quindi suggerirei a Marco di cambiare barbiere. :D
Per i ritardi di origine equadoriana... Non basta inventarsi qualcosa di più semplice? Al ritardatario cronico si comunica un orario anticipato di 15-30 minuti rispetto quello dell'appuntamento e così i problemi sono risolti.
Per il tuo sondaggio, invece, direi che anche i migliori sbagliano: può sempre capitare un giorno in cui la qualità dell'"angolo di Paolo" sia scadente! :P

Salve, sono il capitano Sam.
Adoro la grammatica.
Una sanguisuga del Lago Paludoso mi ha tranciato la gamba a morsi lasciandosi solo un moncherino.
E non conosco né Marco, né il signor Stéfano, né tantomeno il conte Olaf.

:p
(2g: Lemony Snicket Inspired)

errata corrige:
il Lago è Lacrimoso.

Cmq, hikaru ki vuoi ke venga a vegere il blog del Fino?

E ora una frase ke una sola persona, oltre me, capirà: "Viva le colazioni americane!"

sottoscrivo pienamente!!!
OK: non nominerò più sconosciuti nel blog altrimenti Hikaru mi fa la pelle!

È necessario riservare dentro di noi un retrobottega tutto nostro, assolutamente autonomo, dove conservare la nostra vera libertà, avere il nostro più importante rifugio, godere della nostra solitudine.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.