Sviluppo libero driver per Linux

Greg Kroah Hartman ha proposto nella lkml (linux kernel mailing list) di offrire alle aziende che producono hardware lo sviluppo libero dei device driver per il kernel Linux.

In pratica le aziende dovrebbero solo fornire le indicazioni tecniche agli sviluppatori del kernel Linux, in cambio il driver verrà sviluppato ed incluso direttamente nel kernel. Ciò porterebbe dei notevoli vantaggi alle aziende: in questo modo non dovrebbero investire nello sviluppo e nell'aggiornamento dei driver per Linux e allo stesso tempo avrebbero la possibilità di rendere i propri prodotti "compatibili con linux" senza alcuno sforzo.


"All that is needed is some kind of specification that describes how your device works, or the email address of an engineer that is willing to answer questions every once in a while. A few sample devices might be good to have so that debugging doesn't have to be done by email, but if necessary, that can be done."

 

L'idea è decisamente interessante sia per le aziende, sia per lo sviluppo del kernel Linux (e quindi di tutto ciò che ci ruota attorno). Speriamo che le aziende colgano questa opportunità.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.