Skype Out, scatto alla risposta

Da oggi viene introdotto lo scatto alla risposta per le telefonate Skype Out, l'importo è di ben 0.039€ + IVA (0.045€). Praticamente come una telefonata di circa due minuti (il costo al minuto è di 0.02€ IVA inclusa).

È la naturale evoluzione di un progetto Closed Source: l'azienda ha un business da difendere ed un bilancio da far quadrare, aumentare le tariffe approfittando della posizione che ritengo di poter definire "dominante", è una mossa ovvia

Spero vivamente che i sostenitori del Closed Source (spesso contrari al software ed ai protocolli Open Source) si rendano conto di come anche in questo caso un formato proprietario sia dannoso per il mercato. Al contrario, se Skype fosse basato su un protocollo aperto, ora sicuramente esisterebbero numerose alternative, alimentando il mercato con prodotti validi ma allo stesso tempo intercambiabili.

Ora non resta che continuare a supportare software alternativi basati su protocolli aperti, come ad esempio OpenWengo, del quale è uscita da poco la versione 2. Nei prossimi giorni effettuerò dei nuovi test dopo i risultati non troppo incoraggianti di sei mesi fa.

Da notare che la versione di skype per linux fa veramente schifo...

Beh, per quanto riguarda l'audio non ho notato problemi, il grosso problema è che non è implementata la funzionalità di videoconferenza!

Per l'audio non hai notato problemi? Ma se due volte su tre ,ultimamente, ci sono problemi audio?!?!?!?
...E non credo siano problemi quantomeno SOLO legati alla mia connessione lenta...

Io avevo provato ad installare la versione 2 di OpenWengo, ma aveva qualche problemino..

WengoPhone 2.0 (non so cosa cambi rispetto ad OpenWengo, a prima vista niente) funziona molto bene su OpenSUSE 10.2.
La telecamera che ho usato e' una Logitech QuickCam Connect (driver GSPCA e V4L1) con microfono incorporato. WengoPhone riesce anche ad usare il microfono della telecara come input.

Da come ho capito, leggendo il sito di OpenWengo e WengoPhone, OpenWengo è il progetto software Open Source, WengoPhone invece è la compagnia che segue il progetto OpenWengo e vende il servizio di voip associato. In pratica è quasi come Skype, con la differenza che il software ed il protocollo sono Open Source.

Bè skype per linux rispetto a quella per windows è ridicola. Apparte la video conferenza esteticamente non si può vedere...non si può mettere nemmeno lo status personalizzato...

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.