Recuperare dati da VirtualBox

Recuperare dati da VirtualBox

«Ho installato un sistema operativo tramite VirtualBox, ad un certo punto il sistema non parte più, come faccio a recuperare i dati?». Questa domanda mi è stata posta più volte. Con questo articolo voglio indicare un semplice metodo per recuperare i dati da una macchina virtuale.

Nel caso in cui il malfunzionamento del sistema operativo non sia dovuto ad un danneggiamento esteso del file system, è possibile risolvere il problema in maniera relativamente facile.

Per prima cosa è necessario creare una seconda macchina virtuale nella quale si dovrà installare un sistema operativo a piacere in grado di accedere al filesystem della macchina non funzionante.

Dopo aver installato il sistema operativo si può aggiungere una unità disco dall'interfaccia di gestione di VirtualBox selezionando il file .vdi con i dati da recuperare.

A questo punto basterà far partire la nuova VM che, oltre al proprio disco virtuale, avrà una seconda unità: la VM dalla quale copiare i dati.

Per evitare questo tipo di problemi il mio suggerimento è di non salvare dati nella macchina virtuale ma memorizzarli direttamente nell'host ed accederci tramite la rete virtuale dal guest.

In ogni caso è sempre consigliato effettuare dei backup regolarmente!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.