RAID, non somministrare ai bambini...

RAID, non somministrare ai bambini...

I sistemi RAID sono piuttosto delicati, bisogna quindi prestare molta attenzione alla loro configurazione. Solitamente i sistemi operativi si rifiutano di funzionare nel caso di modifiche sostanziali della configurazione RAID a meno di particolari accorgimenti.

Se ad esempio il sistema è installato su un RAID 1 e tutto ad un tratto il RAID viene disabilitato, ovviamente il sistema operativo non riconosce più la configurazione hardware presente, pertanto non è possibile il corretto funzionamento.

Allo stesso modo vale anche la situazione opposta: nel momento in cui un sistema installato su un disco singolo è spostato in un sistema RAID, il sistema non si avvierà in quanto privo dei driver necessari al caricamento. In tal caso è quindi sufficiente caricare prima i driver dell'eventuale controller e poi si potrà procedere alla migrazione verso il sistema RAID.

Con un po' di attenzione un sistema RAID è facilmente gestibile, è però necessario tenere conto anche di queste piccole cose.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.