OpenSuse 11.0

Da qualche giorno KDE4 è stato introdotto su ArchLinux come sostituto di KDE3. La filosofia di ArchLinux è quindi rispettata: offrire sempre l'ultima tecnologia disponibile.

Fino a qualche giorno fa apprezzavo questo stile, avere sempre il software più aggiornato possibile era proprio quello che cercavo. Questo però non vale per l'aggiornamento di KDE, per le mie esigenze non è ancora arrivato il momento di sostituire KDE4 a KDE3. L'idea di aggiornare solo alcuni pacchetti e tenere fermi quelli di KDE3 non mi andava a genio, così ho deciso di cambiare distribuzione.

Dopo aver analizzato la questione ho deciso di installare OpenSuse 11.0, l'unica distribuzione che al momento offre un ambiente stabile, aggiornato e funzionante senza dover perdere tempo in configurazioni manuali. L'alternativa era Debian che però è priva di alcuni software/driver proprietari che, ahimé, devo installare per forza.

La scelta è quindi ricaduta su OpenSuse.

Oggi è stato il mio primo giorno, tutto sembra funzionare alla grande: il sistema è veloce ed i programmi sembrano tutti stabili, per il momento sono soddisfatto.

In ogni caso bisognerà aspettare qualche giorno di uso intensivo prima di dare un giudizio preciso.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.