GNU/Linux

PC Dell con Ubuntu in arrivo anche in Europa?

Sul sito Dell IdeaStorm è aperto un sondaggio per estendere la vendita di PC Dell con Ubuntu preinstallato anche per l'Europa, attualmente infatti tali PC sono acquistabili solo negli Stati Uniti.

Per il momento sono stati effettuati 19450 voti! Niente male!

Spero che Dell abbia fortuna in questa iniziativa, e spero sia imitata anche da altre aziende!

Slackware 12.0

E' stata ufficialmente rilasciata Slackware 12.0. Adotta di default un kernel della famiglia 2.6 (il 2.6.21-5) quando invece nella scorsa versione installava ancora un kernel 2.4, utilizza il server grafico X.Org 7.2 e KDE 3.5.7.
Vi rimando all'annuncio ufficiale per maggiori informazioni

Fedora 7, mi aspettavo di più!

Fedora 7 è stata presentata come innovativa sotto molteplici fronti, in realtà, dopo averla installata e provata nel notebook, sono rimasto deluso. Sistemandola a mano poi funziona tutto, però "out of the box" non fa una bella impressione.
L'installer non riconosce l'interfaccia wireless; a sistema installato non parte il NetworkManager di default e quindi, sia da Gnome che da KDE, non è proprio intuitivo configurare la connessione alla rete wireless con WPA2, la causa non sono i tool di configurazione grafici, ma in qualche problema nel demone di gestione della rete.

NSLU2 e Debian: server a basso consumo!

[inline:nslu2.jpg=NSLU2]L'NSLU2 è un dispositivo prodotto dalla Linksys che permette di collegare ad una rete due unità di memoria tramite interfaccia USB2/1. Contiene una CPU Intel XScale a 266Mhz, una memoria flash da 8Mb (per il firmware) ed una memoria RAM di 32Mb. Dispone inoltre di una interfaccia di rete 10/100.

Tramite una interfaccia web è possibile configurare e gestire i dispositivi di memoria collegati tramite le due porte USB. Si possono configurare le directory condivise, la gestione degli utenti che possono accedere alle varie condivisioni eccetera.

A questo punto molti si sono chiesti se era possibile sfruttare questo hardware per installarci qualcosa di più che un semplice sistema di condivisione di memorie. Ebbene, su questo (abbastanza) economico gingillo ci si possono installare molteplici sistemi basati su GNU/Linux. E' nato quindi il sito http://www.nslu2-linux.org/ che raccoglie i principali

Ubuntu Studio

Oggi è stata rilasciato Ubuntu Studio, una versione speciale di Ubuntu ideata per il multimedia. Sembra che abbia avuto parecchio successo: il sito è infatti irraggiungibile già da un paio d'ore a causa dell'alto traffico! Non appena sarà di nuovo online provvederò a scaricarla ed installarla.
Ubuntu Studio utilizza un kernel Linux ottimizzato per le applicazioni multimediali ed integra il server Jack per la bassa latenza. Infine include un gran numero di software per l'editing audio/video e per la grafica 2D/3D.

CD (k)Ubuntu arrivati!

Oggi sono arrivati i CD che ho ordinato al servizio ShipIT di Ubuntu e Kubuntu. Sono veramente ottimi per fare un po' di pubblicità a questa fantastica distribuzione. E' molto più professionale ed elegante utilizzare i CD originali con tanto di confezione al posto di quelli masterizzati!