Google Wave non sarà più sviluppato

Google Wave non sarà più sviluppato

Lo sviluppo di Google Wave è stato interrotto. Così si legge nel comunicato di Google. L'annuncio non mi stupisce affatto: l'idea proposta da Google questa volta è stata un po' troppo azzardata, forse in anticipo rispetto ai tempi o forse semplicemente agli utenti non è piaciuto abbastanza.

Google Wave, per chi non ne fosse a conoscenza, è un servizio di collaborazione online che mette insieme chat, email, condivisione di file, redazione di documenti, gestione appuntamenti ecc, il tutto in tempo reale.

L'interfaccia, decisamente più avanzata rispetto alla maggioranza dei servizi online, dimostra lo stato attuale delle tecnologie per il web e fornisce soluzioni interessanti per l'esperienza d'uso del web.

Con Google Wave gli utenti hanno avuto la possibilità di poter accedere ad un pezzetto di web del futuro.

Il progetto però non ha riscosso il successo sperato e quindi si è giunti alla decisione di sospenderne lo sviluppo. Le nuove tecnologie create per Google Wave verranno riutilizzate negli altri prodotti Google. Inoltre il codice sorgente di molti componenti e del protocollo utilizzato per alcune delle funzionalità chiave è Open Source, così gli sviluppatori potranno usufruire ed eventualmente continuare ad innovare a partire dalla strada tracciata da Google.

Insomma, questo progetto marchiato Google non è stato un successo, però molto probabilmente in futuro questa esperienza sarà utile a BigG: l'annunciato Chrome OS, ad esempio, potrebbe integrare molte delle idee di Google Wave, lo stesso anche le applicazioni per il mercato mobile. Staremo a vedere!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.