Google Calendar

Google Calendar è il nuovo servizio offerto dalla grande G. E' un calendario via web disponibile a tutti gli utenti di gmail. Permette di gestire calendari multipli dove si possono inserire appuntamenti e note come fosse un normale software di gestione dei calendari. Per il momento si tratta di una versione beta, però è molto meglio di tanti altri software che ho visto in giro. Le caratteristiche fondamentali sono:

  • Ricerca integrata
  • Calendari multipli. Posso mantenere un calendario personale, uno per lavoro etc.
  • Condivisione di calendari. Utile per rendere partecipi altri utenti di gmail ai propri appuntamenti. Si possono anche abilitare altri utenti ad effettuare modifiche nel calendario.
  • Inserimento rapido di quarta generazione. L'opzione "quick add" permette di inserire una voce del tipo: "Appuntamento domani sera a Verona, ore 20:30". Automaticamente verrà creato un evento nel giorno di domani all'ora specificata.
  • Esportazione ICAL. Si può tenere sincronizzato un software di gestione del calendario che utilizza il formato standard ICAL

Il prodotto è molto semplice da usare, è esteticamente molto curato e la velocità di elaborazione è garantita grazie ad un intenso uso di tecnologie AJAX. Non sembra quasi una applicazione web. Consiglio a tutti i possessori di un account gmail di provarlo. Per chi non avesse un account su gmail ho ancora qualche invito disponibile per registrarsi al servizio.

Google Calendar

A parte il link del tuo articolo che non funziona... Direi che il servizio è quasi un capolavoro! Ben fatto, semplice e immediato per quanto riguarda l'uso, bello da vedere perché elegante ma non troppo.
Comunque l'opzione "quick add" funziona solo se i riferimenti temporali vengono scritti in inglese (sia l'ora che l'indicazione di "domani"). In poche parole l'inserimento suggerito deve essere "Appuntamento a Verona, tomorrow 8:30pm″, altrimenti non funziona e si apre la pagina che richiede gli inserimenti dei dati temporali, di locazione ecc ecc dell'impegno. è anche normale che "ragioni" in inglese, ma chissà se faranno di meglio... :D

Ho corretto il link. Io ho provato anche scrivendo "domani" e non "tomorrow" ed è funzionato. Boh.

Evviva! Almeno una volta è funzionanto anche a me, comunque non funziona sempre... Per esempio non si può scrivere "alle 15", ma bisogna scrivere "alle 15:00" (e questo è anche logico) e se scrivo "appuntamento domani alle" me lo mette a oggi. Probabilmente c'è ancora qualcosa da sistemare a questo proposito o sono io che sono molto fortunata!

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.