E l'usabilità dove la mettiamo?

E l'usabilità dove la mettiamo?

Ubuntu, la distribuzione GNU/Linux nata con l'intento di semplificare l'uso di un sistema Linux e che sta facendo molto per aumentare l'usabilità del desktop, ha fatto conoscere il mondo Open Source ad un vasto pubblico proprio perché il processo di installazione e l'uso del software stesso sono di gran lunga più semplici rispetto ad altre soluzioni.

Anche l'aspetto grafico è sempre più curato, magari discutibile, ma di sicuro il desktop Linux è molto più piacevole da vedere rispetto a qualche anno fa.

Sfortunatamente gli autori del sito web italiano realizzato per il rilascio di Ubuntu 10.04, hanno recepito solo una parte di quanto appena introdotto. È stata creata una grafica veramente bella, in linea con la distribuzione ufficiale, con uno slideshow molto curato. Sfortunatamente il tutto senza tenere conto di un minimo di usabilità.

Il motivo principale per cui ho deciso di scrivere questo articolo è il fatto che i link ipertestuali, che potremmo definire il cuore del web, sono praticamente indistinguibili dal resto del testo. Il colore dei collegamenti è molto simile a quello del testo dei paragrafi. Nel mio monitor LCD, ad esempio, che è di buona qualità, la differenza non si nota. Me ne sono accorto solo con Firebug (#484848 per il testo, #731444 per i link).

C'è solo il "font-style: italic" per differenziarli in maniera più evidente. Inoltre, quando ci si passa sopra con il mouse, nessun effetto grafico indica che sono un link, non cambiano colore, non sono sottolineati, per fortuna almeno il puntatore del mouse diventa una manina. Infine, sempre a proposito dei collegamenti, c'è un altro errore molto grave: anche altre parti del testo sono in italic ma non sono dei link.

 Pagina iniziale del sito:

Pagina di download:

Io l'ho scaricato questa notte e installato. Aspettavo il rilascio. Avevo installato la versione beta, una grafica fantastica, ma sulla versione 10.04 non c'é nemmeno l'ombra, comunque va bene lo stesso. L'ho affiancato alla distro di Mint 8, due distro molto personalizzabili e di facile utilizzo. Comunque per quel che riguarda i link, è vero, condivido. Ubuntu 10.04 è simpatica come grafica, perche di veramente belle di distro ce ne sono: qui una parte http://www.livecdlist.com/ qui un'altra infinità http://distrowatch.com/stats.php perché sembra che siano più di 300. Un saluto.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.