Drupal e gli Shortcode personalizzati

Drupal e gli Shortcode personalizzati

A differenza di WordPress, il CMS Drupal non ha a disposizione un sistema di shortcodes consolidato e ricco di elementi.

È da poco tempo infatti che è disponibile un modulo per Drupal 7 che introduce il supporto agli shortcodes, che però offre un numero decisamente limitato di possibilità.

Allo stesso tempo il modulo è facilmente personalizzabile e quindi si possono programmare nuovi shortcodes per Drupal in maniera piuttosto semplice.

Per aggiungere nuovi shortcodes in Drupal 7 si deve creare un modulo Drupal che implementa hook_shortcode_info().

Ogni shortcode accetta più parametri ed un codice HTML contenuto tra il tag di apertura e quello di chisura. I parametri ed il contenuto HTML sono quindi utilizzati per la creazione del codice markup risultante.

Gli shortcode inoltre possono essere nidificati tra di loro in modo da comporre del codice più complesso.

Ad esempio si può creare uno shortcode per la generazione di immagini integrate con colorbox per aprire una immagine più grande al click. Questi shortcode possono essere inseriti all'interno di uno shortcode per creare gli elementi di uno slide che a loro volta si inseriscono in uno shortcode per la creazione di una gallery con un meccanismo di tipo "carousel". Il tutto si può quindi posizionare in uno shortcode per suddividere la pagina in più colonne e così via.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.