Dischi mirror e zucchero filato

Alcuni controller RAID permettono di creare l’array RAID senza dover cancellare i dati presenti in uno dei due dischi. Solitamente questi tipi di controller offrono la possibilità di selezionare il disco di origine ed il disco di destinazione: si selezionerà come origine il disco che contiene i dati da mantenere, e come destinazione il disco in cui i dati saranno replicati.

Su un sistema Microsoft Windows è consigliato eseguire un passaggio preliminare: prima è necessario abilitare il controller RAID senza configurare il mirror. Si carica quindi il sistema operativo in modo che venga rilevato il controller e quindi si devono installare i driver corretti. A questo punto si può procedere con la duplicazione del disco ed incrociare le dita.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.