Conviene passare a Ext4?

Recentemente sto leggendo molte notizie a proposito del nuovo file system Ext4. Notevoli i vantaggi per alcune particolari situazioni d'uso. Però, come si è potuto notare in alcuni benchmark, i vantaggi in ambiente desktop sembrano non essere così evidenti. Ricordo, ad esempio, che il sito Phoronix qualche tempo fa ha mostrato alcuni risultati proprio a questo proposito.

La mia domanda è: vale la pena migrare un file system tipo Ext3 verso la nuova versione Ext4? A parte i possibili vantaggi/svantaggi prestazionali, perché Ext4 potrebbe essere vantaggioso in un desktop, rispetto Ext3? Memorizzare la data di creazione in un desktop è piuttosto inutile, altre funzionalità?

Sinceramente aspetto con molto più interesse una versione stabile di Btrfs, le funzionalità di snapshotting (con la possibilità di ripristinare file cancellati) e di transparent compression sono decisamente più allettanti!

In ogni caso, l'evoluzione di Ext3 è Ext4, quindi prima o poi anche i miei file system potrebbero adottare tale sistema, ma a due condizioni: affidabilità pari ad Ext3, Btrfs non sufficientemente stabile.

Invia nuovo commento
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
Refresh Type the characters you see in this picture. Type the characters you see in the picture; if you can't read them, submit the form and a new image will be generated. Not case sensitive.  Switch to audio verification.